PASsa la bici elettrica

Ho montato un kit per trasformare la mia bici in elettrica. Purtroppo il bigotto stato italiano prevede per legge che questi mezzi non possano funzionare senza che si pedali, e richiede che quindi sia installato un sensore di pedalata (cosiddetto PAS). Non tutti i controller però sono compatibili con questo sensore, quindi per legalizzare la bici è necessario un piccolo circuitino per disabilitare l’acceleratore se non si pedala. Così oggi ho perso un’oretta per preparare questo:

[singlepic=86,360,,,]
Il sensore PAS ha un’uscita attiva quando sente i pedali girare. Interrompendo il filo del segnale dell’acceleratore con una resistenza, è possibile portarlo a massa senza far scorrere troppa corrente. I due FET si comportano semplicemente da porta NOT, mettendo in corto a massa il segnale dell’acceleratore per disabilitarlo quando non viene ricevuto un segnale dal PAS. Ho usato dei 2N7000 perchè ne avevo una montagna, ma un qualsiasi transistor NPN dovrebbe funzionare senza problemi. Facile no?

19 pensieri su “PASsa la bici elettrica”

  1. Salve mastrogippo, proprio una bela idea il circuito per la sua applicazione. Dato che l’ho trovato utile per la mia e-bike l’ho realizzato con dei bjt npn547, dato che come te, ne avevo un cassettino pieno.
    L’unica aggiunta che ho fatto al tuo progetto è stato di aggiungere un condensatore fra la base di Q2 e massa in modo da tenere in conduzione Q2, in modo che anche se pedali mooolto lentamente, il segnale che arriva dal manettino non sia impulsivo. Dato che il circuito sfrutta gli impulsi del sensore pas e quindi in uscita del circuito avremo il segnale del gas che và alla centralina non continuo, ma impulsivo a seconda della frequenza generata dal pas e quindi dalla velocità della pedalata. Il condensatore crea un ritardo al secondo stadio che fa passare il segnale continuo del gas alla centralina. Io ho provato con un condensatore da 100 uF, ma i risultati perfetti si trovano con uno da 220-330 meglio uF.
    Dato che io non l’ho ancora montato, e se tu hai ancora il circuito su millefori, potresti provare ad inserirlo e verificarne il miglioramento.
    Saluti

  2. Sono felice che il circuito abbia funzionato per te! Io non ho avuto bisogno di mettere condensatori, perchè il mio PAS dà in uscita un segnale continuo finchè non smetti di pedalare. Avevo proposto l’idea del condensatore per i PAS impulsivi, mi fa piacere sapere che funziona. Per regolare la velocità minima di pedalata, potresti mettere in parallelo al condensatore che hai aggiunto un potenziometro, che lo scaricherà più o meno velocemente.
    Ciao!

  3. Ciao Savvy!!! Quanto tempo!!! Non mi sono dato al blogging, è che cercavo un “contenitore” per cacciare un pò di pagine e non avevo voglia di sbattermi troppo, allora ho buttato su wordpress e fuck. Te come va? Scommetto che dai la caccia ai truzzi che usano facebook!

  4. ciao Mastro’
    destino vuole che di eletronica capisco 0 (zero)
    Mi sono imbattuto nel tuo circuito… (quello x legalizzare il pas).
    Se ho ben capito l’aceleratore non funziona fino a che non si pedala
    Poi quando pedali è come usassi una bici a solo acceleratore:
    - anche se pedali piano, se sei con l’acceleratore al massimo il motore gira al massimo
    - anche se pedali forte, con l’acceleratore al minimo il motore non è alimentato
    Funziona così?
    TX &1000
    MDG

  5. Ciao Mastro,
    volevo sapere dove si trova il PAS non impulsivo. Quelli a 5 magneti sono impulsivi? Il test con i condensatori da 220-330 uF per rendere continuo il pas impulsivo è stato fatto? Quante domande dirai, ma vorrei capire se farmi il circuitino o cercarne altri.
    Grazie

  6. Salve, anche io vorrei sapere come si fa a capire di che tipo di pas sono in possesso, se impulsivo o meno per regolarmi su che circuito provare a fare.
    Grazie!

  7. Per verificare il tipo di PAS, alimentandolo puoi collegare un led con una resistenza all’uscita del segnale: se lampeggia mentre giri il pedale, è ad impulsi, se resta sempre acceso, è continuo!

  8. ciao mastro gippo, grazie per avermi risposto. Cortesemente mi puoi spiegare come fare???
    In pratica in parallelo al connettore tra pas e centralina collego il led che a sua volta ha in serie una resistenza di che valore???

  9. Ciao potrei avere chiarimenti sul tuo circuito Pas; io oh un uscita con 4fili in questo caso come li devo collegare.1 rosso 2 nero 3 verde 4 bianco. Grazie in ogni caso.

  10. Ciao potrei avere chiarimenti sul tuo circuito Pas; io ho un uscita con 4fili in questo caso come li devo collegare.1 rosso 2 nero 3 verde 4 bianco. Grazie in ogni caso.

  11. Salve a tutti, io ho montato un kit sulla mia bici con motore a spazzole e centralina con acceleratore solamente a 3 contatti: + segnale – . Ora siccome la legge prevede che parta pedalando o cmq entro 10secondi dalla pedalata prima di staccare il motore, potreste aiutarmi? penso che dopo ciò l’acceleratore può rimanere visto che è paragonabile all’asistenza voluta, così coe su alcune bici c’è 25% 50% 75% e 100%. Grazie mille per chi mi aiuta o mi da indizi da seguire.

  12. buona sera sono giovanni stavo leggendo i vostri argomenti volevo se e possibile fare una domanda io il problema del pass lo risolto se volete ve lo posso dire il problema e quello della velocita massima di 25 km
    per stare in regola non so come fare per favore avete qualche idea
    grazie

  13. Salve a tutti, e scusate
    Vorrei chiedere se cortesemente qualcuno ha un’idea/suggerimento
    Ho da qualche giorno sostituito la centralina di comando in quanto non funzionava più, con una acquistata dal rivenditore della bici, in questo momento funziona tutto solo che il motore parte anche quando pedalo indietro, ho fatto tutti i controlli possibili ed ho la sensazione che il segnale proveniente dal PAS verso la centralina sia ok (ho fatto le prove con diodo leed)ma sull’ingresso (filo blu) della centralina non ha nessun effetto.
    Mi sono messo con il filo blu sull’ingresso (filo verde) che dovrebbe essere quello del connettore relativo all’accelerazione (la leva dell’accelerazione non e’ prevista sul modello della mia bici) funzione tutto ok a parte che il motore parte anche quando pedalo indietro.
    Qualcuno ha qualche idea???
    P.S. complimenti Mastrogippo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>